L'azienda

T.F.T. S.p.A. "Trasporto Ferroviario Toscano S.p.A." società dove sono confluite tutte le attività relative al trasporto ferroviario merci e viaggiatori, incluso mezzi e personale.

TRASPORTO FERROVIARIO TOSCANO S.p.A.
Sede Legale: Arezzo - Via Guido Monaco, 37
Capitale Sociale € 12.500.000,00 i.v.
Registro delle Imprese di Arezzo n. 01816540510
R.E.A. n. 141265

La storia

Il Gruppo LFI nasce il 30 gennaio 1914 come Soc. Anonima La Ferroviaria Italiana che ottiene in concessione i lavori di costruzione della linea ferroviaria Arezzo – Sinalunga, che entra in esercizio negli anni ‘30. Dopo una sospensione per i danni della guerra e la successiva riattivazione completa nel 1949, nel 1950, la Soc. LFI subentra alla Soc. Veneta nella gestione della ferrovia del Casentino Arezzo – Stia. Nel 1969 avviene l’ingresso nel Capitale Sociale di azionisti pubblici: prima la sola Provincia di Arezzo, poi anche il Comune di Arezzo e successivamente, con più operazioni di aumento di capitale Sociale anche la Provincia di Siena e altri 31 comuni, di cui 13 del Casentino, 7 della Valdichiana Aretina e 7 della Valdichiana senese. Nel frattempo, dal 1970 fino al 1982, la Soc. LFI subentra a numerose aziende di trasporto su gomma entrate in crisi con il boom del trasporto privato. L’espansione dei servizi su gomma avviene dapprima solo attorno alle due ferrovie e poi sull’intero territorio delle tre vallate: Casentino, Valdichiana aretine e Valdichiana senese, territorio che coincide con quello dei 32 Comuni soci.
Dal dicembre 2002 il 30 % delle azioni sono state cedute dalle due Province di Arezzo e Siena ad un raggruppamento di imprese, tra cui RATP di Parigi, ATAF di Firenze, TRAIN di Siena. A sua volta la LFI, seguendo una politica di espansione e di aggregazione, ha acquistato il 31,84% delle azioni del TRAIN S.p.A. di Siena e il 12% delle azioni del COPIT S.p.A. di Pistoia.
Successivamente il Gruppo ha operato una suddivisione delle attività ed uno scorporo societario che ha dato origine a RFT SpA Rete Ferroviaria Toscana SpA Società dove sono confluite tutte le attività relative alla gestione della infrastruttura ferroviaria, incluso mezzi e personale e T.F.T. S.p.A. "Trasporto Ferroviario Toscano S.p.A." società dove sono confluite tutte le attività relative al trasporto ferroviario merci e viaggiatori, incluso mezzi e personale, entrambe partecipate al 100% da parte di LFI SpA, mentre dal 1° agosto 2010 LFI S.p.A., insieme a Rama S.p.A. di Grosseto, ATM S.p.A. di Piombino e TRA.IN S.p.A. di Siena ha conferito il trasporto su gomma alla società Tiemme S.p.A.
A far data 26/11/2015 Rete Ferroviaria Toscana SpA è stata fusa per incorporazione in LFI SpA rilevandone tutte le attività, i beni ed il personale e quindi il Gruppo LFI oggi include LFI S.p.A. e T.F.T. S.p.A.